Corso Coordinatore della Sicurezza - 120 ore

Costo

1.200 € Esente da IVA

Modalità

Blended (E-learning 28 ore + Aula 92 ore)

Descrizione

Il corso Coordinatore della Sicurezza nei cantieri 120 ore è disciplinato dall’art. 98 comma 2 e dall'allegato XIV del D.Lgs. 81/08, correttivo D.Lgs. 106/09.

Il corso coordinatore  in materia di sicurezza nei cantieri edili, si rivolge ad architetti, ingegneri, geologi, laureati in scienze agrarie o scienze forestali, geometri, periti industriali, periti agrari e tecnici del settore edile che desiderano abilitarsi come coordinatori per la sicurezza nei cantieri e sviluppare nuove conoscenze nell`ambito della sicurezza sul lavoro nei cantieri edili, con l`obbiettivo di acquistare nuove professionalità in grado di essere spendibili nel settore edilizio, e di migliorare la cronica necessità di sicurezza dei cantieri.

Il coordinatore della sicurezza nei cantieri temporanei e mobili viene incaricato dal committente o dal responsabile dei lavori per garantire il coordinamento tra le varie imprese impegnate nei lavori al fine di ridurre i rischi sul lavoro.

La figura del coordinatore della sicurezza è importantissima, in quanto svolge compiti sia nella fase progettuale che in quella esecutiva. Infatti il coordinatore della sicurezza ha i seguenti ruoli:

  • In fase di progettazione, denominato coordinatore della sicurezza in fase di progettazione o coordinatore per la progettazione (CSP).
  • In fase di esecuzione, denominato coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione o coordinatore per l’esecuzione (CSE).

I ruoli di CSP e CSE sono distinti e possono essere ricoperti dallo stesso professionista o da professionisti diversi.

Le linee guida del programma del corso coordinatore della sicurezza fanno riferimento all’Allegato XIV del D.Lgs. 81/08.

Alla conclusione del percorso e-learning è obbligatorio effettuare il modulo pratico consistente in 92 ore, denominato "Formazione per i coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori - COMPLETAMENTO BLENDED".

Il modulo normativo-giuridico della durata di 28 ore può essere erogato in modalità e-learning come previsto dall’allegato V dell’Accordo Sato-Regioni 7 luglio 2016, mentre i restanti moduli devono essere svolti in aula.

Aggiornamento

L'aggiornamento è previsto ogni 5 anni.

Programma Corso

Modulo giuridico (28 ore) E-learning

1.Legislazione di base in materia di sicurezza e di igiene sul lavoro. Le normative europee e la loro valenza.
2.Il Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare riferimento al Titolo I del Testo Unico.
3.I soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali. Metodologie per l’individuazione, l’analisi e la valutazione dei rischi.
4.Legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota (Titolo IV del Testo Unico).
5.Figure interessate alla realizzazione dell’opera: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali.
6.Lavori pubblici. Disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive.

Modulo tecnico (52 ore) Aula

1.L’Organizzazione in Sicurezza del Cantiere e il cronoprogramma dei lavori.
2.Gli obblighi documentali da parte dei committenti, imprese, e coordinatori sullasicurezza.
3.Malattie professionali e primo soccorso.
4.Analisi dei rischi: caduta dall’alto, ponteggi e opere provvisionali.
5.Il rischio elettrico e protezione contro scariche atmosferiche.
6.Il rischio negli scavi, nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo e galleria.
7.Il rischio connesso all’uso di macchine e attrezzature di lavoro con particolare riferimento agli apparecchi di sollevamento e trasporto.
8.I rischi chimici in cantiere.
9.I rischi fisici: rumore, vibrazioni, microclima, illuminazione.
10.I rischi connessi alle bonifiche da amianto.
11.I rischi biologici.
12.I rischi da movimentazione manuale di carichi.
13.I rischi di incendio e di esplosione.
14.I rischi nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati.
15.I dispositivi di protezione individuali e la segnaletica di sicurezza.

Modulo metodologico/organizzativo (16 ore) Aula

1.I contenuti minimi e metodologie per elaborazione di PSC, POS.
2.I criteri metodologici per:
    2.1. Elaborazione del PSC e integrazione con i piani operativi di sicurezza ed il fascicolo.
    2.2. Elaborazione del POS.
    2.3. Elaborazione del Fascicolo.
    2.4. Elaborazione del P.I.M.U.S. (Piano di Monitoraggio, USO, Smontaggio dei Ponteggi).
    2.5. Stima dei Costi della Sicurezza.
3.Teorie e tecniche di comunicazione, orientate alla risoluzione di problemi e alla cooperazione; teorie di gestione dei gruppi e leadership.
4.I rapporti con committente, progettisti, direzione dei lavori, RLS.

Modulo pratico (24 ore) Aula

1.Esempi e stesura di PSC: presentazione dei progetti, analisi dei rischi del cantiere, delle lavorazioni e loro interferenze.
2.Esempi e stesura di POS: analisi dei rischi del cantiere, delle lavorazioni e loro interferenze.
3.Esempi di Piani Operativi di Sicurezza e di Piani Sostitutivi di Sicurezza.
4.Esempi e stesura di fascicolo basati sui casi del PSC.
5.Simulazioni sul ruolo di Coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione.

Modalità d'Iscrizione

Per i corsi Online clicca sul pulsante in alto ISCRIVITI ORA nella pagina del corso e compila il modulo d'iscrizione. Il servizio di attivazione dei corsi online è automatico e operativo 7gg. su 7 - 24h su 24. Potrai così, iniziare a seguire il corso subito.

Per le iscrizioni ai corsi Aula o Blended clicca sul pulsante in alto RICHIEDI INFO nella pagina del corso e compila il form per la richiesta di informazioni.

Per le iscrizioni relative alle Pubbliche Amministrazioni scrivere a info@progetto81.it oppure chiamare il numero verde 800 964 077.

Pagamento

Il costo del corso è inclusivo di tutti gli oneri, compresa l'emissione dell'attestato.

Le modalità di pagamento sono:

  • Carta di Credito;
  • PayPal;
  • Bonifico. (Riceverà i dati bancari per procedere al pagamento nell'e-mail di conferma iscrizione)
     

Pagando con Carta di Credito o Paypal l'attivazione del corso sarà immediata.

Informazioni

Per informazioni, o un preventivo personalizzato per più corsi, scrivi a info@progetto81.it o chiama il numero verde 800 964 077.

Accreditamenti

Soggetto formatore "Ope Legis" O.P.N. E.F.E.I.  ITALIA - O.P.N. E.BI.NA.I.L. - O.P.N. ITALIA LAVORO ai sensi dell'allegato A, punto 2 dell'Accordo Stato-Regioni 07 luglio 2016. (Organismi Paritetici Nazionali ed Enti Bilaterali per la Formazione operanti in tutti i Macrosettori Ateco e comparativamente maggiormente rappresentativi sul piano nazionale, accreditati presso regioni ed enti ministeriali).

Loghi Accreditamenti-Progetto81

Attestati

L'attestato sarà disponibile per il downoload dalla piattaforma e/o verrà inviato tramite e-mail entro 1gg. lavorativo dal superamento del test finale.

Gli attestati costituiscono titolo di Qualificazione Professionale e sono validi su tutto il territorio nazionale secondo i termini di legge previsti.

L'attestato è identificato tramite un “Codice Univoco di Autenticità” e “QR Code” per il riconoscimento automatico da parte di tutti gli organi di controllo.

Piattaforme

Il corso è fruibile per 180gg. dall'attivazione. Le piattaforme sono accessibili 24h su 24, 7gg. su 7

Le nostre Piattaforme E-Learning rispondono a tutti i requisiti e le specifiche previste dall’allegato II  dell' Accordo Stato-Regioni del 07 luglio 2016 (LMS - Learning Management System). Ad ogni corso è associato un nostro docente come Mentor/Tutor di contenuto e un Tutor di processo. I contenuti didattici dei nostri corsi possono essere: videolezioni, slide animate con audio, slide, dispense pdf.

I programmi didattici del nostri corsi online sono stati progettati nel rispetto delle indicazioni del D.Lgs. 81/08 e ottemperano a quanto stabilito dalle Conferenze Stato-Regioni del 21 Dicembre 2011 e del 07 luglio 2016.