Corso  Online - Aggiornamento RSPP - 40 ore
(Tutti i Macro Settori ATECO e Settori Produttivi SP1-SP2-SP3-SP4)
con Crediti Formativi Professionali per Ingegneri, Architetti, Geometri e Periti Industriali iscritti all'Albo


(Nota: il corso è disponibile anche senza crediti formativi professionali per Ingegneri, Architetti, Geometri e Periti alla seguente pagina: Clicca qui)

Costo

300 € 179 € Esente da IVA (Offerta valida fino al 01/08/2021)

Modalità

  • Durata: 40 ore
  • Interamente Online su Piattaforma E-Learning accessibile 24h/24 e 7gg./7.
  • Didattica: videolezioni.
  • Fruibilità del corso: 180gg..
  • Esame Finale: test online a risposta multipla.
  • Attestato: invio tramite e-mail entro 3 giorni lavorativi.
  • Tutor: lo potrai contattare, per ogni esigenza, ai recapiti che ti verranno inviati nell'e-mail di attivazione del corso.
  • Attivazione: entro 1 giorno lavorativo dalla ricezione del pagamento, ti invieremo l'e-mail di attivazione del corso contenente le credenziali per accedere alla piattaforma E-Learning e le istruzioni per la fruizione.

Crediti Formativi

Corso accreditato al CNI, CNAPPC, CNG, CNPI

Ingegneri 40 CFP - Architetti 20 CFP - Geometri 40 CFP - Periti Industriali 43 CFP

La registrazione dei CFP avverrà automaticamente dopo il rilascio dell'attestato.

Formazione Continua

Al fine di garantire la qualità ed efficienza della prestazione professionale, ogni professionista ha l’obbligo di curare il continuo e costante aggiornamento della propria competenza professionale in ottemperanza a quanto stabilito dal D.P.R. n. 137/2012 e dal relativo Regolamento per l’Aggiornamento e Sviluppo Professionale Continuo.

L’obbligo di formazione decorre dal 1° gennaio dell’anno successivo a quello di iscrizione all’Albo.

Descrizione

Il Corso Online Aggiornamento RSPP 40 ore, è disciplinato dall’art. 32 comma 6 del D.Lgs. 81/08, correttivo D.Lgs. 106/09 e dall’Accordo Stato-Regioni del 07 luglio 2016.

Sulla base di quando riportato dal D.Lgs. 81/08 gli RSPP, hanno l’obbligo di seguire dei percorsi di formazione e aggiornamento al fine di poter mantenere le rispettive qualifiche, in particolare, l’Accordo Stato-Regioni e Province autonome del 07 luglio 2016 nell'allegato A, prevede per gli RSPP un corso di aggiornamento quinquennale della durata di 40 ore, valido per tutti i settori ATECO e settori produttivi SP1-SP2-SP3-SP4. Nel caso in cui l'aggiornamento non dovesse avvenire nei termini previsti, vengono meno i requisiti per poter rivestire l'incarico di RSPP fino all'adempimento dell'obbligo formativo.

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione è una figura obbligatoria in ogni azienda privata ed enti pubblici in cui siano presenti lavoratori o soggetti ad essi equiparati (tirocinanti, soci lavoratori, ecc…). L’azienda può nominare una persona all'interno o decidere di rivolgersi a un esperto esterno, in entrambi i casi si devono possedere i requisiti di cui all'art. 32 del D.Lgs. 81/08. Le mansioni del RSPP sono molteplici e i vantaggi presentati dalla scelta di incaricare personale esterno all’azienda, porta dei benefici riguardo il risparmio dei costi per la formazione del personale interno, il continuo aggiornamento in materia, il controllo sulle sanzioni previste dalla legge in caso di mancato rispetto delle norme vigenti.

Il Corso Aggiornamento RSPP ha l’obbiettivo di fornire i necessari aggiornamenti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, sulle novità legislative, sull’obbligo della formazione, sulla valutazione dei rischi in azienda, sui sistemi di gestione, sulla gestione dell’emergenza, sulle procedure di prevenzione e protezione dai rischi specifici.

Il Corso di Aggiornamento RSPP è erogato in modalità e-learning come previsto dall’allegato V dell’Accordo Stato-Regioni 7 luglio 2016.
 
Inoltre di particolare interesse è quanto evidenziato nell'allegato A al punto 9, ovvero che il corso di aggiornamento RSPP 40 ore è valido anche come aggiornamento quinquennale del corso per coordinatori della sicurezza nei cantieri e come aggiornamento triennale del corso formazione dei formatori della sicurezza.

Aggiornamento

L'aggiornamento è previsto ogni 5 anni.

Programma

Modulo 1. Principi giuridici comunitari e nazionali

Le fonti del diritto ; Le fonti comunitarie ; Le fonti nazionali ; Abrogazione delle norme ; Aspetti costituzionali ; Aspetti del Codice Civile e Penale ; Fondamenti di sicurezza sul lavoro.
 

Modulo 2. Il Decreto Legislativo n. 81/2008

L’approccio al Decreto Legislativo n. 81/2008 ; Le novità introdotte ; I soggetti ; La valutazione dei rischi ; Il D. Lgs. 81/08: i contenuti in sintesi ; Gli interpelli.


Modulo 3. I soggetti della prevenzione

Il servizio di prevenzione e protezione ; Il Medico Competente ; Il Datore di Lavoro ; Il Dirigente ; Il Preposto ; I Lavoratori ; Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza ; Altri soggetti della prevenzione.


Modulo 4. Il sistema istituzionale della prevenzione

Il sistema pubblico della prevenzione ; Comitati e Commissioni ; L’INAIL ; Le Aziende Sanitarie Locali – ASL ; SINP e Direzione del lavoro ; Altri organi ispettivi ; La disciplina sanzionatoria ; Gli Organismi Paritetici.


Modulo 5. Modelli organizzativi e responsabilità

Responsabilità Amministrativa – D. Lgs. 231/2001 ; Modelli di gestione della sicurezza ; Risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori ; La partecipazione dei lavoratori ; La gestione della documentazione tecnico-amministrativa ; Tipologie di lavoro ; Tutela assicurativa.


Modulo 6. Infortuni e malattie professionali

Infortunio e malattia professionale ; Tipologie di eventi ; Tipologie di eventi ; Tipologie di eventi ; Considerazione degli infortuni mancati ; Statistiche infortuni.


Modulo 7. Il rischio

Tipologie di rischio ; Rischi per la sicurezza ; Rischi per la salute e trasversali ; Individuazione dei rischi ; Rischi presenti in azienda ; La valutazione dei rischi ; La matrice dei rischi ; Il documento di valutazione dei rischi ; Soggetti coinvolti e contenuti del DVR ; Il DUVRI.


Modulo 8. Formazione, informazione e addestramento

Formazione ; Criteri di qualifica del formatore ; La formazione del RSPP ; La formazione dei lavoratori ; La formazione del Datore di Lavoro – SPP ; La formazione per l’utilizzo delle attrezzature.


Modulo 9. Gestione delle emergenze

Gestione delle emergenze ; Primo soccorso ; Profili di responsabilità ; D.M. 10/03/1998 ; La valutazione del rischio incendio ; Misure di prevenzione e protezione ; Procedure da attuare ; Informazione e formazione antincendio.


Modulo 10. Rischio meccanico ed elettrico

I rischi di tipo meccanico ; I rischi di tipo elettrico ; Le norme tecniche CEI ; Misure di prevenzione e protezione.


Modulo 11. Fattori di rischio per la salute e per la sicurezza

Fattori di rischio per la salute ; Fattori di rischio per la sicurezza.


Modulo 12. Rischi di tipo organizzativo

Stress lavoro-correlato ; Mobbing; Burn-Out.


Modulo 13. Attrezzature di lavoro

Sicurezza delle attrezzature ; Verifica manutenzione e formazione ; Carrelli elevatori.


Modulo 14. Sicurezza in cantiere

Normativa di riferimento ; Obblighi del Datore di lavoro e del Dirigente ; Obblighi del lavoratore ; La viabilità in cantiere ; Le Scale ; Scavi e fondazioni ; Ponti su ruote ; Ponteggi ; Opere provvisionali e normativa di riferimento.


Modulo 15. Agenti fisici

Microclima ; Illuminazione ; Radiazioni ionizzanti ; Radiazioni non ionizzanti ; Rumore ; Vibrazioni.

Modalità d'Iscrizione

Per i corsi Online clicca sul pulsante in alto ISCRIVITI ORA nella pagina del corso e compila il modulo d'iscrizione. Il servizio di attivazione dei corsi online è automatico e operativo 7gg. su 7 - 24h su 24. Potrai così, iniziare a seguire il corso subito.

Per le iscrizioni ai corsi Aula o Blended clicca sul pulsante in alto RICHIEDI INFO nella pagina del corso e compila il form per la richiesta di informazioni.

Per le iscrizioni relative alle Pubbliche Amministrazioni scrivere a info@progetto81.it oppure chiamare il numero verde 800 964 077.

Pagamento

Il costo del corso è inclusivo di tutti gli oneri, compresa l'emissione dell'attestato.

Le modalità di pagamento sono:

  • Carta di Credito;
  • PayPal;
  • Bonifico. (Riceverà i dati bancari per procedere al pagamento nell'e-mail di conferma ordine)
     

Pagando con Carta di Credito o Paypal l'attivazione del corso sarà immediata.

Informazioni

Per informazioni, o un preventivo personalizzato per più corsi, scrivi a info@progetto81.it o chiama il numero verde 800 964 077.

Certificazioni

Progetto81® è un' Azienda certificata UNI EN ISO 9001-2015 per i servizi di formazione, da parte dell'organismo di certificazione KIWA CERMET ITALIA S.p.A.

Accreditamenti

Soggetto formatore "Ope Legis" O.P.N. E.F.E.I. ITALIA - O.P.N. E.BI.NA.I.L. ai sensi dell'allegato A, punto 2 dell'Accordo Stato-Regioni 07 luglio 2016. (Organismi Paritetici Nazionali ed Enti Bilaterali per la Formazione operanti in tutti i Macrosettori Ateco e comparativamente maggiormente rappresentativi sul piano nazionale, accreditati presso Regioni ed Enti ministeriali).

Attestati

L'attestato sarà disponibile per il downoload dalla piattaforma e/o verrà inviato tramite e-mail entro 1gg. lavorativo dal superamento del test finale.

Gli attestati costituiscono titolo di Qualificazione Professionale e sono validi su tutto il territorio nazionale secondo i termini di legge previsti.

L'attestato è identificato tramite un “Codice Univoco di Autenticità” e “QR Code” per il riconoscimento automatico da parte di tutti gli organi di controllo.

Piattaforme

Il corso è fruibile per 180gg. dall'attivazione. Le piattaforme sono accessibili 24h su 24, 7gg. su 7

Le nostre Piattaforme E-Learning rispondono a tutti i requisiti e le specifiche previste dall’allegato II  dell' Accordo Stato-Regioni del 07 luglio 2016 (LMS - Learning Management System). Ad ogni corso è associato un nostro docente come Mentor/Tutor di contenuto e un Tutor di processo. I contenuti didattici dei nostri corsi possono essere: videolezioni, audio-slide animate, slide, dispense pdf.

I programmi didattici del nostri corsi online sono stati progettati nel rispetto delle indicazioni del D.Lgs. 81/08 e ottemperano a quanto stabilito dalle Conferenze Stato-Regioni del 21 Dicembre 2011 e del 07 luglio 2016.